logo di mara debora piazza

Chi sono

,debora-mara-piazza-chi-sono

Aziende con un nome dalla pronuncia difficile o poco chiara non durano a lungo.  – David Rusenko

In un sito che porta il proprio nome, ripeterlo sembra rindondante. Eppure, quando ci si presenta per la prima volta, il nome è fondamentale. Eccome!

Sono Debora Mara ma puoi chiamarmi semplicemente Debora. Vuoi sapere con chi hai a che fare? 

Ti racconto subito 5 cose che non tutti sanno su di me:

  1. Sono una cacciatrice di talenti. Li riconosco ovunque si nascondano, anche dove nessuno li ha mai scorti. A volte anche prima che la persona stessa sia consapevole di averlo!
  2. Non è che non mi piacciano i colori, anzi. Difficilmente, però, nel mio guardaroba entra un capo che non sia bianco, nero o grigio. Allegria! Nonostante questo, sono una persona che vede positivo e a cui piace ridere.
  3. Mi piacciono le scarpe con il tacco, le porto spesso.  Il tacco alto però ha il suo dress code e galateo, ci sono tacchi e tacchi. E l’altezza del tacco non necessariamente è sinonimo di eleganza o appropriatezza. Un esempio per tutti: il tacco 12 in una scarpa open toe con inserti gioiello, non è un passpartout. Soprattutto non alle 9 di mattina per un meeting di lavoro.
  4. Se mi metto in mente una idea o un progetto divento una sorta di segugio. Inizio a seguire le tracce, tenacemente, per arrivare a destinazione. O sulla mia preda… ma questa è un’altra storia.
  5. Nella mia borsetta non mancano mai una limetta per unghie, l’olio per le cuticole, la crema mani, il rossetto ed un paio di ballerine in barattolo. Piedi doloranti o gonfi per le scarpe scomode, no grazie.

Da oltre 15 anni vivo e lavoro nell’universo della bellezza, in particolare nel mondo unghie e make-up. Questo però non mi impedisce di fare incursioni nello skincare e altrove.

VIP manicurist, onicotecnica, make-up artist, speaker e formatrice. Attualmente sono la direttrice della formazione per una grossa azienda del settore unghie e nel contempo porto avanti progetti ed attività parallele, perché non so vivere senza nutrire tutte le mie passioni.

Se anche tu le condividi oppure vuoi scoprire ancora qualcosa su di me, torna a trovarmi spesso. Qui ci saranno sempre novità gustose per saziare la tua voglia di bello e di nuovo.

Ah, dimenticavo, se hai qualcosa da chiedermi inviami una e-mail.

A presto!

 

 

FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInEmailCondividi